P3 aderisce al marchio Collettivo ANPE “Sostenibilità Ambientale Poliuretano Espanso Rigido” ed ha sottoscritto il documento comune di politica ambientale che prevede, tra gli altri, anche l’impegno a contribuire alla diffusione di informazioni corrette ed aggiornate in merito alle prestazioni ambientali dei prodotti in poliuretano.
L’associazione Italiana ANPE e quella europea PUEurope hanno sviluppato numerosi studi di carattere ambientale (mappatura LEED, LCA, EPD di settore) che sono disponibili all’ interno del sito http://www.poliuretano.it/Marchio_Ambientale_Poliuretano.html

Tutti gli studi condotti hanno evidenziato il modesto consumo di risorse necessarie per la produzione del poliuretano a fronte di importanti vantaggi ambientali determinati dal suo impiego nella fase d’uso degli edifici.

 

 

 

 

 

P3 ha conseguito autonomamente la certificazione EPD (Environmental Product Declaration) a testimonianza dell'impegno per la salvaguardia ambientale e garantire la completa eco-compatibilità di P3ductal. Per meglio specificare la certificazione ambientale, rendendola significativa per tutto il settore dei canali aria, P3 ha prima proceduto alla definizione del PCR (Product Category Rules) per poi arrivare alla stesura di un documento finale, redatto secondo la norma ISO 14025, supervisionato da un apposito ente sovrannazionale (International EPD System) e pubblicato sul sito www.environdec.com